Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Enrico Brignano mattatore al Santa Marinella Film Festival


Enrico Brignano mattatore al Santa Marinella Film Festival
Per vedere Enrico Brignano impegnato in  un ruolo fuori dagli schemi cabarettistici, un grande pubblico è affluito nel giardino dell'Hotel Le Palme, tale da saturarne la capienza. Tra gli altri anche l'assessore al Turismo Alessio Marcozzi che ha potuto toccare con mano il successo della manifestazione.

Ieri sera, come da programma, due film d'amore tra chi non ha più vent'anni e neppure quaranta: "La prima legge di Newton" corto di Piero Messina prodotto dal Centro Sperimentale di Cinematografia e "Ci vediamo domani" di Andrea Zaccariello con Enrico Brignano appunto, prodotto da Smile srl la società di produzione del coraggioso Pedersoli (figlio). Inutile dire che è stato questo secondo film a galvanizzare l'interesse del pubblico il quale al termine della proiezione ha rivolto ad Andrea Zaccariello una serie di domande soprattutto sui rapporti tra un  regista, alla sua prima opera, e un attore popolare come Brignano. Ne è emersa una figura altamente rispettosa dei ruoli altrui e pronta a rientrare nei ranghi.  

08/08/2013, 10:45