Sudestival 2020

SAN MARTINO - Le tante forme del racconto


SAN MARTINO - Le tante forme del racconto
Non un documentario semplice da raccontare "San Martino" di Silvia Poeti Paccati, e probabilmente proprio questo ad aver guidato la mano della giovane regista: ci sono "cose, case, canzoni, dialetti e leggende", c' la montagna e il rally, i bambini che leggono il mondo e gli anziani che lo raccontano.

Con uno stile decisamente originale e la voglia di stupire con accostamenti inattesi (il rischio per quello di non essere compresi appieno dal pubblico, ma un rischio evidentemente calcolato), il documentario racconta un paese, San Martino in provincia di Brescia, ne descrive l'identit collettiva attraverso storie personali e ricordi di gruppo.

Si comincia con una vecchia lampada da consegnare a un museo e una considerazione banale ma basilare ("La luce illumina"), si chiude con un finale da videogame per musica e ritmo: nel mezzo c' di tutto, stili diversi, modi diversi di narrare e tanti spunti. Difficile non restare colpiti da questo lavoro, sicuramente non pensato per tutti i palati ma capace di farsi notare, nel bene e nel male.

30/04/2013, 15:00

Carlo Griseri