Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

I vincitori della sesta edizione di A Corto di Donne


I vincitori della sesta edizione di A Corto di Donne
El mar, di Cecilia Atan (Argentina), vince il premio quale miglior cortometraggio nella categoria Fiction. Menzione speciale, per la giuria formata da Daniele Cipr, Marita DElia e Angela Prudenzi, al cortometraggio italiano Importante, molto importante, di Alessandra Pescetta.

Miglior cortometraggio della sezione Animazione Its raining, della regista russa Anna Shepilova. La giuria composta da Nicola Barile, Mario Punzo e Matilde Tortora ha inoltre assegnato una menzione speciale al cortometraggio iraniano Lady with flower-hair, di Sarah Tabibzadeh.

Per la sezione Documentari la giuria formata da Marta Bifano, Ettore De Lorenzo e Barbara Rossi Prudente ha premiato La guerra dei mariti, di Paola Manno (Italia). Menzione speciale per Io, qui, di Costanza Quatriglio (Italia) e Lo indecible, di Carolina Astudillo Muoz (Cile - Spagna).

Nella categoria Videoarte si aggiudica il premio per il miglior corto 25 di Dicembre, di Matilde De Feo (Italia). Menzione speciale per la giuria, composta da Emma Cianchi, Alessandra Cianelli e Mario Franco, a U_R_NOT_ME, di Gek Li San (Singapore).

La direzione di A Corto di Donne ha inoltre assegnato il premio speciale per il miglior cortometraggio italiano a Linea nigra, di Anna Gigante.

I premi della Giuria Giovani, formata da 70 studenti degli istituti superiori di Pozzuoli, sono stati attribuiti a: Non successo niente, di Chantal Toesca (Italia), per la Fiction; Lady with flower-hair, di Sarah Tabibzadeh (Iran), per lAnimazione; Il Celio azzurro di Steve (Italia), di Rossana Cingolani, per i Documentari; Questestate le zanzare saranno pi cattive, di Silvia De Gennaro (Italia), per la Videoarte.

23/04/2013, 08:33