Sudestival 2020

Concluso l'Artelesia Scuole ed Università


Concluso l'Artelesia Scuole ed Università
Il successo dell’ArTelesia Film Festival è stato confermato e consolidato nella due giorni tenutasi Benevento, presso il Teatro Massimo il 19 e 20 aprile 2013. Tantissimi studenti, provenienti dalle Scuole del territorio sannita, di Napoli, Salerno, Roma e Torino hanno partecipato in qualità di giurati alla finale del Concorso Internazionale del Cortometraggio – Sezione Scuole e Università. Di fronte a una platea attenta e motivata, sono stati proiettati i film finalisti.

Il conteggio dei voti espressi rapportato a quelli dei cortometraggi finalisti proiettati a Telese Terme, ha dato i seguenti risultati. Per la Scuola Primaria il cortometraggio vincitore è “Mio fratello e i suoi disastri” - Torre del Greco; Menzione speciale a “Insieme si può” della Scuola Primaria di Valmadrera (Lecco) e a “Forchetta Giulietta” del C.d.C per l’immagine e il cinema di animazione di Torino; Per la Scuola Secondaria di I grado entrambi con una percentuale dell ’8,7/10 , vincitori ex aequo “My name’s Simone” della Scuola Media “M. Pluchinotta” di Catania e “Io sono Michele” della Scuola Media “Marino Guarano” di Melito di Napoli; Per le Sezioni Scuola Secondaria di II Grado e Università i cortometraggi vincitori sono “L’Atroce caso R.” del Liceo Classico U. Foscolo di Roma e “Memorial” della School Of Visual Arts di New York . Menzione speciale al Documentario “Uno spazio per la Natura” del Polo Liceale Saffo di Roseto degli Abruzzi. Anche al cortometraggio “Missione Terra” della Direzione Didattica di San Giorgio viene attribuito, come agli altri corti prodotti dalle Scuole del territorio, il Premio Scuole Sannio.

Sempre al fine di valorizzare l’opera di sperimentazione cinematografica e di offrire , attraverso l’ArTelesia Festival, un’ occasione di confronto e di dialogo sui linguaggi alternativi che rendono la Didattica innovativa e realmente rispondente al modo di comunicare dei giovani, è stato proiettato il cortometraggio fuori concorso “Io, Pinocchio” prodotto dall’Istituto Comprensivo Pascoli” di Benevento. Valutazione ottima per il cortometraggio “Lei e l’altra” del regista Max Nardari – sezione filmaker indipendenti che la Direzione Organizzativa del Festival ha scelto di proiettare al cospetto della Giuria Studenti per la rilevanza del tema trattato .

Ospite istituzionale della Manifestazione , l’Assessore alla Cultura della Provincia di Benevento, Maria Felicia Crisci, sostenitrice dell'iniziativa che “crea una collaborazione attiva ed un interscambio con il mondo della scuola”.

La manifestazione si è conclusa con l’intervento Andrea De Rosa e Tommaso Arnaldi . I due giovani attori hanno interagito con gli studenti offrendo momenti di divertimento e spunti di riflessione. La preparazione dell’evento e l’accoglienza di circa tremila tra studenti e docenti a Telese e Benevento è stata curata da stagisti e neo-laureati delle Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e Federico II di Napoli, e da giovani professionisti beneventani e telesini. Ai cortometraggi vincitori e con menzione speciale della Sezione Scuole e Università sarà offerto in premio uno stage cinematografico e il soggiorno gratuito durante il Festival estivo dedicato ai professionisti del settore, che si svolgerà dal 29 luglio al 3 agosto a Telese, presso le Terme Jacobelli.

22/04/2013, 08:30