Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

CANNES 66 - Audrey Tautou madrina del festival


L'attrice francese sara' presente alla cerimonia d'apertura e di chiusura della manifestazione in programma dal 15 al 26 maggio 2013.


CANNES 66 - Audrey Tautou madrina del festival
L'attrice francese Audrey Tautou sara' la madrina della sessantaseiesima edizione del Festival di Cannes, in programma dal 15 al 26 maggio 2013. La Tautou sara' presente alla cerimonia d'apertura e di chiusura della manifestazione. L'attrice francese, che lo scorso anno port sulla Croisette, fuori concorso, il film postumo di Claude Miller "Thrse Desqueyroux", succede a Berenice Bejo.

Audrey Tautou, nota al grande pubblico per il suo ruolo da protagonista in "Amlie" (2001) di Jean-Pierre Jeunet, ha recitato nei film di Cdric Klapisch ("Pot Luck" nel 2001 e "Bambole Russe" nel 2005), Alain Resnais ("Not on the Lips", 2003), Stephen Frears ("Dirty Pretty Things", 2002), e Amos Kollek ("Happy End", 2002). Nel 2004, ha lavorato con Jean-Pierre Jeunet in "Very Long Engagement" e nel 2006 ha recitato nel film di Ron Howard, "Il Codice Da Vinci". Inoltre ha intepretato il ruolo di un'avventuriera nel film di Pierre Salvatori "Priceless" (2006), quello di Camille nell'adattamento del best-seller di Anna Gavalda, "Ensemble, c'est tout" di Claude Berri (2007), e nel ruolo di Coco Chanel nel film di Anne Fontaine "Coco avant Chanel" nel 2009.

10/04/2013, 13:35

Simone Pinchiorri