Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

AUGURI PIERPAOLO! In scena a Napoli con Nuccio Siano


Martedì 5 marzo alle ore 18.00 presso la Basilica di San Giovanni Maggiore a Napoli uno spettacolo dedicato a Piepaolo Pasolini con la partecipazione di Ida Di Benedetto, Giulio Forges Davanzati, Giuseppe Sartori


AUGURI PIERPAOLO! In scena a Napoli con Nuccio Siano
Pier Paolo Pasolini
Il 5 marzo 1922 nasceva Pier Paolo Pasolini. L’Associazione Porta Nova, diretta da Nuccio Siano, in occasione di questo anniversario ha deciso di festeggiare il poeta a Napoli, con una kermesse di incontri, proiezioni, letture e canzoni. Location d'eccezione, saranno le splendide navate della Basilica di S. Giovanni Maggiore.

Tra gli ospiti ci saranno gli attori Ida Di Benedetto, Giulio Forges Davanzati,Giuseppe Sartori e il direttore del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa, Angela Felice che presenterà il libro Pasolini e il teatro, un volume da lei curato con Stefano Casi e Gerardo Guccini, che raccoglie gli atti del convegno omonimo organizzato nel novembre 2010 dal Centro Studi Pasolini e dall’Università-Fondazione Cineteca di Bologna.

La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è ideata e curata da Nuccio Siano, attore e regista di origine salernitana che da pochi mesi ha scelto di lasciare Roma, per vivere e lavorare a Napoli.
"L’idea di ricordare Pasolini con una vera festa" dichiara Siano "è nata nel 2011 a Roma, nella casa di Rebibbia del poeta. E vuole essere un omaggio dovuto e sincero alla ‘disperata vitalità’ che anima tutta la sua opera. Dopo anni di ricerca personale sul pensiero poetico, politico e soprattutto civile di un artista che non smette mai di sorprenderci per l’attualità delle sue riflessioni e la freschezza delle sue immagini, ho sentito l’esigenza di creare un evento capace di restituire, con amore e leggerezza, quell’entusiasmo per la vita, nelle sue forme più semplici e naturali, che costituisce il cuore positivo e pulsante del suo messaggio".

Ida Di Benedetto, Giulio Forges Davanzati e Giuseppe Sartori, leggeranno alcune fra le più belle pagine pasoliniane su Napoli: Gennariello (Lettere Luterane), "trattatello pedagogico" destinato a un immaginario ragazzo napoletano, La lunga strada di sabbia, reportage sull'Italia tra cambiamento e tradizione e Porno Theo Kolossal, la sceneggiatura che Pasolini avrebbe tradotto in film con Eduardo e Ninetto Davoli, che racconta la storia del Re Magio Epifanio che segue la stella cometa in compagnia del servo Nunzio, il suo angelo custode travestito.

Nelle magnifiche cappelle settecentesche della basilica saranno proiettati alcuni video che raccontano il forte legame del Poeta con la città di Napoli: Eduardo e Totò, testimoni prestigiosi, ci parleranno del loro rapporto con il poeta.

28/02/2013, 17:45

La Redazione