CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

"L'uomo nero" di Sergio Rubini su Rai Movie


Gabriele Rossetti (Fabrizio Gifuni) torna in un paesino della Puglia per l’estremo saluto al padre morente, Ernesto (Sergio Rubini). Le ultime parole dell’anziano risvegliano in lui il ricordo di un episodio lontano nel tempo di quando era bambino negli anni '60 e viveva con il padre, capostazione della ferrovia locale con aspirazioni artistiche, la madre Franca (Valeria Golino), insegnante, e lo zio Pinuccio (Riccardo Scamarcio), giovane fratello di Franca. Solo quando il Gabriele adulto dovrà occuparsi della sepoltura del vecchio genitore e passerà la notte nella casa della sua infanzia, scoprirà una verità fino ad allora inimmaginata che modificherà profondamente la prospettiva da cui ha sempre guardato suo padre.

Con L'uomo nero, in onda su Rai Movie martedì 22 gennaio alle 21.15, Sergio Rubini torna nella Puglia degli anni ’60 e compone un lungometraggio arioso e leggero, ispirato alle storie della sua infanzia e della sua famiglia, anche se a detta dello stesso Rubini la trama del suo film è del tutto lontana dall’essere autobiografica.

21/01/2013, 13:14