Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

LOU TSAMIN FRANCOPROVENSAL - 28gg per un dialetto


Una lunga, esasperante, ricerca di alcune tracce di una lingua in via di estinzione, il franco-provenzale, nel documentario di Elisa Nicoli


LOU TSAMIN FRANCOPROVENSAL - 28gg per un dialetto
Un cammino lungo 28 giorni alla ricerca delle radici del "patois", la lingua franco-provenzale, tra Piemonte, Savoia, Alta Savoia, Vallese svizzero e Valle dAosta. A raccontarci questo singolare road-movie Elisa Nicoli, regista bolzanina, nel documentario "Lou Tsamin Francoprovensal", girato nell'estate 2010 e prodotto da Chambra d'c.

Il franco-provenzale originariamente un insieme di dialetti galloromanzi, una lingua parlata in Italia (Valle dAosta e otto valli piemontesi), Svizzera Romanda e Francia (Savoia, nord Dauphin, Bourgogne sud nella Franche-Compt). Ancora oggi, rimane nelle tradizioni di queste popolazioni e le riunisce simbolicamente anche negli usi e costumi. Nel documentario sono raccolte testimonianze ed incontri, che riportano alla luce ricordi, stili di vita, antiche usanze. "Lou Tsamin Francoprovensal" , cos, un documentario antropologico ed una storia di un viaggio e di ricerca, impostato sotto forma di diario narrativo suddiviso nei ventotto giorni di cammino di un gruppo di persone, che si prefigurano come dei veri e propri "ricercatori" del franco-provenzale.

23/01/2013, 12:00

Simone Pinchiorri