CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Festival Roma - L'UOMO CON IL MEGAFONO a Scampia


Festival Roma - L'UOMO CON IL MEGAFONO a Scampia
Un megafono per richiamare la gente all'adunata, per informare, per tentare di svegliare le coscienze.
Lui è Vittorio Passeggio, personaggio celebre a Scampia, per anni impegnato attivamente in politica e protagonista assoluto del documentario di Michelangelo Severgnini, "L'uomo con il megafono".

In occasione delle ultime elezioni comunali, Passeggio riapre le porte del vecchio comitato sito nelle Vele delle quartiere napoletano, e vedendo in De Magistris una speranza di cambiamento, da inizio ad una personale mobilitazione volta a coinvolgere numerosi "inquilini", fino ad arrivare a fare da Cicerone in quelle strade proprio al futuro sindaco.

La macchina da presa non lo abbandona mai, seguendolo nei vari incontri con la gente, nelle manifestazioni di piazza e nelle riunioni politiche, mettendo a nudo le qualità che lo hanno reso nel tempo un vero e proprio eroe urbano.

In un momento storico, dove i cervelli della gente ormai rassegnata ad un futuro nero, vengono annebbiati da vuoti programmi televisivi, lo slancio di Vittorio assume così un valore ancora maggiore nel tentativo di riaprire gli occhi alla gente del quartiere sui problemi reali e di voler resituire loro la voglia di non arrendersi.

Un bel documentario che dipinge perfettamente un romantico sognatore pronto a resistere davanti ad ogni difficoltà, un personaggio tanto raro quanto necessario per i giorni nostri.

17/11/2012, 23:51

Antonio Capellupo