Sudestival 2020

IL SEGNO E LA VOCE - Un on the road alla ricerca dell'arte


IL SEGNO E LA VOCE - Un on the road alla ricerca dell'arte
E' un road-movie sull'arte e la cultura emiliana "Il Segno e la Voce: Vita da Artista. Il mondo di Alfredo Gianolio", documentario di Nicola Nannavecchia, girato tra le provincie di Reggio Emilia, Parma e Bologna. A far da "cicerone" Alfredo Gianolio, avvocato, scrittore, giornalista e collaboratore di Cesare Zavattini e di tanti artisti, che parte alla ricerca dei movimenti artistici e culturali della sua terra da Antonio Ligabue a Silvio DArzo. Il viaggio si sviluppa tra le case degli artisti, tra gli argini del Po, tra le osterie e le mostre d'arte contemporanea. Gianolio incontra personaggi naif, artisti pieni di fascino e di cultura, portanto alla luce dei capolavori dell'arte ai pi sconosciuti.

Il documentario anche una ricerca di s stessi, di un artista, Gianolio, ormai alla soglia della vecchiaia, che porta dentro un'esperienza artistica e culturale di grande valore storico. I suoi racconti ed interviste non sono mai banali, tanto da diventare quasi la "memoria storica" di sessant'anni d'arte in Emilia.

Nannavecchia ha realizzato un'opera di memoria storica ed artistica di grande valore, inframmezzando interviste ed immagini di repertorio con quelle contemporanee in un montaggio "serrato" e piacevole, che coinvolge ancora di pi lo spettatore nella narrazione.

02/11/2012, 19:37

Simone Pinchiorri