Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

"The Cuban Wives" vince a Trieste


“The Cuban Wives” di Dandolo si aggiudica il Premio Malvinas al 27° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste.

Il Premio Malvinas, finalizzato a promuovere la convivenza fra i popoli e il Diritto internazionale, è stato assegnato da una giuria di esperti composta dallo scrittore Argentino Juan Octavio Prenz, dall'autore e giornalista Italiano Massimiliano Cocozza e da Hector Sommerkamp (Perù) docente dell'Università di Trieste, con le seguenti motivazioni: “Per la delicatezza ed attenzione al tema della giustizia come fondamento di una società migliore. Un racconto commovente e oggettivo sui travagli dei nostri tempi.”

“The Cuban Wives” verrà ora acquistato per la programmazione dal Canale televisivo Incaa TV, dell'Istituto di Cinema Argentino, che collabora alla realizzazione del Premio Malvinas al Festival di Trieste.

Il regista Alberto Antonio Dandolo, accolto dal Direttore del festival Rodrigo Diaz, ha partecipato alla premiazione sabato 27 ottobre presso il Teatro Miela di Trieste, ed ha ritirato il premio commentando “la violazione del Diritto Internazionale non ha confini né schieramenti politici, per questo ho sentito il dovere d'indagare sulla vicenda dei Cinque Cubani arrestati da oltre 14 anni negli Stati Uniti d'America” ed ha aggiunto “l'importanza del cinema, nella sua forma più alta, è restituire dignità e memoria a fatti e persone che altrimenti non avrebbero voce”.

29/10/2012, 10:17