I Viaggi Di Roby

A CASA NON SI TORNA - L'agognata parità tra i sessi


Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano propongono "Storie di Donne che svolgono Lavori Maschili"


A CASA NON SI TORNA - L'agognata parità tra i sessi
"Storie di Donne che svolgono Lavori Maschili" è il più che esplicito sottotitolo del documentario "A Casa non si Torna" di Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano.

Un lavoro introdotto dalla voce fuori campo di Franca Rame ("…i lavori “faticosi”, oggi, come nel passato sono considerati lavori preclusi alle donne…ah ah…ma cosa mi raccontate? Le donne li hanno sempre svolti questi lavori ma senza che nessuno li riconoscesse"), e che propone interviste e riprese di un tenace gruppe di donne al lavoro.

Impieghi duri e massacranti che testimoniano la caparbietà e il coraggio di alcune donne, che non hanno la minima intenzione di farsi dire dalla società o da chicchessia quali lavori possano o non possano svolgere in quanto "non maschi".

Con delicatezza e la giusta attenzione a scegliere inquadrature e domande, "A casa non si torna" è un manifesto di intenti e un importante punto di partenza (sarebbe bello fosse di arrivo...) affinché non esistano più ostacoli sociali nelle scelte e nelle possibilità lavorative (e non solo) tra uomini e donne.

Siamo nel 2012, e le questioni sono ancora tante: la maternità, i diritti, i soprusi... Tra palchi di teatro e strade notturne, le donne sono attive e vogliono farsi sentire.

03/11/2012, 08:44

Carlo Griseri