Meno di 30
I Viaggi di Robi

VENEZIA 69 - TRALALA, un viaggio in Islanda


VENEZIA 69 - TRALALA, un viaggio in Islanda
Arrivano dall'arte contemporanea i Masbedo, collettivo a cui si deve l'opera "Tralala", presentata alle Giornate degli Autori della Mostra di Venezia 2012.

Un lavoro che non vuole essere "per tutti" ma vuole parlare a chi capisce: immagini distorte, montaggio serrato (o lentissimo), musica incalzante, messaggi lanciati in maniera criptica (non tutti, ma quasi).

C' spazio anche per l'Islanda con i suoi (sempre splendidi) paesaggi e con le sue tante contraddizioni, ed questa - da amante del documentario inteso in maniera pi "classica" - la parte migliore e interessante di un lavoro (prodotto dalla Rossofuoco di Davide Ferrario) che sa spiazzare lo spettatore.

Tutto nasce dalla considerazione che in Islanda si trova una "frattura" geologica che allontana, lentamente ma inesorabilmente, l'Europa dall'America. Una separazione che i videoartistici Masbedo hanno ritenuto simbolica e significativa, e che hanno indagato andando a intervistare personalit del mondo artistico e politico del paese nordico.

01/09/2012, 09:30

Carlo Griseri