Meno di 30
I Viaggi di Robi

LE PERLE DI RITORNO - Venezia, Dakar e un'arte preziosa


All'Est FF presentato il documentario di Franco Basaglia. La storia di un senegalese che riesce ad inserirsi nel mondo dei vetrai e ad imparare l'arte di realizzare perle.


LE PERLE DI RITORNO - Venezia, Dakar e un'arte preziosa
Moulaye, protagonista di "Le perle di ritorno"
Moulaye arrivato in Italia da turista, senza barconi o container di tir; in aereo via Parigi. Partito dalla sua Dakar con l'amore per l'arte italiana si ritrovato a dover vivere nel nostro paese, facendo mille mestieri, sempre legali, sempre dignitosi. Poi ha scoperto il vetro di Murano; i vasi, le sculture, i gioielli e le perle che nel suo paese hanno un importante significato. E ha deciso di imparare a fabbricarle, l sul posto, in uno degli ambienti pi chiusi immaginabili. Isola e fabbrica di materiali esclusivi, quanto di peggio per sperare di entrare a far parte del circolo.

Ma Moulaye c' riuscito e Franco Basaglia racconta la sua avventura in Venezia, tra venditori abusivi, musulmani in preghiera, osterie di laguna e maestri vetrai di grande nome ed esperienza.

Anche se il racconto non pu non sfiorare la retorica sull'immigrazione in Italia, il protagonista ha in serbo una sorpresa che per il regista non valorizza a dovere, costruendo la giusta "suspance". Tutto il lavoro a Venezia, la bottega artigiana, gli amici e la nuova famiglia sono la preparazione per un ritorno in Senegal dove Moulaye apre una scuola di formazionie per la realizzazione di perle di vetro. Un ritorno che una speranza, per lui, per l'Africa e anche per noi, per una volta capaci di insegnare qualcosa di utile a chi veramente vuole imparare e ne ha bisogno.

25/07/2012, 10:00

Stefano Amadio