banner430X45

Anteprima a Torino di "La fata, Gesù e il Coccodrillo"


Anteprima a Torino di
Venerdì 15 giugno alle ore 21.00 presso la Sala Il Movie del Cineporto di Torino, appuntamento speciale con il Piemonte Movie gLocal Film Festival che presenterà il film "La fata, Gesù e il coccodrillo" di Barbara Allemand e Marco Ghirardi.

In pieno stile gLocal, Piemonte Movie terrà a battesimo l'anteprima regionale di questo mediometraggio made in Piemonte girato dai registi torinesi, ma valsusini d'adozione, proprio diverse zone dell'Alta Val di Susa, cogliendone scorci e atmosfere perfette, tra boschi, laghi e torrenti gelati, per la favola moderna che il film racconta.

Protagonista della vicenda è Leonardo: 7 anni e solo 3 amici - la fata, il coccodrillo e gesù, da cui il titolo - che sono gli unici con cui riesce a relazionarsi perchè frutto della sua fantasia e che riescono a dargli sicurezze e riferimenti colmando il vuoto lasciato da una madre frustrata e da un padre assente.

Il mondo immaginario in cui Leonardo si rifugia si mescola a momenti di reale solitudine, grazie a un ritmo narrativo che alterna scene oniriche decisamente pittoriche (il co-regista Marco Ghirardi è pittore e suoi sono i dipinti che compaiono nel film, primi spunti per tutta la sceneggiatura) e chiari riferimenti all'attualità; il tutto scandito dalle musiche originali di Marco Biscarini (già autore per Giorgio Diritti della colonna sonora dei film Il vento fa il suo giro e L'uomo che verrà).

"Abbiamo cercato di rendere sottile la linea che separa la realtà e la fantasia: inventare le cose, creare, sentire anche quello che non è tangibile. E credere." dichiara Barbara Allemand, che aggiunge: "I bambini lo sanno fare, mentre gli adulti lo hanno dimenticato: la vita e la sua cruda realtà ci allontanano dal sogno, dall'istinto e non credo che questo sia bene."

La proiezione sarà introdotta da Luca Ragagnin, autore torinese che si muove tra la poesia e il romanzo, tra testi teatrali e la carriera di paroliere, tra gli altri, anche per i Subsonica, che racconterà il film cogliendone gli aspetti più immaginifici e visionari. A seguire dibattito con i registi moderato da Alessandro Gaido.

08/06/2012, 16:18