I Viaggi Di Roby

Mattòli, Leone e Tarantino al Tolentino IFF 2012


Mattòli, Leone e Tarantino al Tolentino IFF 2012
L'immagine scelta per la comunicazione della prima edizione del Tolentino IFF è - dicono gli organizzatori - "la più rappresentativa": quella di un Totò affamato nel film “Miseria e nobiltà” mentre agguanta un “ciuffo” di spaghetti. Anche il pubblico che approderà dal 7 al 10 Giugno al Multiplex Giometti Cinema di Tolentino dovrà essere "affamato: non di pasta, ma di Cinema, perché al TOLENTINOIFF ci sarà un ricco menù cinematografico che potrà soddisfare ogni spettatore, anche quelli dai palati raffinati".

Al regista Mario Mattòli, originario della città marchigiana che cede nome e palcoscenico al Festival, ed all’illustre attore napoletano, sarà dedicata la sezione FOCUS ON: MARIO MATTOLI, nella quale verranno proiettati i più importanti e celebri film del regista, in una versione tutta nuova ed in qualità digitale 4K mai vista prima.

Oltre alla retrospettiva su Mattòli, la direzione della kermesse ha in programma anche un FOCUS ON: QUENTIN TARANTINO, autore amato e omaggiato dal direttore artistico, nonché regista, Lorenzo Lombardi: “Ho pensato di poter dedicare una sezione all’interno del Festival proprio a Tarantino, uno dei miei registi preferiti. Ho fatto questa scelta, con l’appoggio del mio staff, quasi più da spettatore che da addetto ai lavori, perché ho sempre avuto il desiderio di gustarmi i suoi primi film nel buio di una sala cinematografica e sul grande schermo; e magari anche per poter sognare di ospitarlo al Festival!”.

La sezione BE ITALIAN spazierà dai masterpiece italiani amati follemente dal regista americano, fino ai film più piccoli, nuovi ed invisibili (magari già distribuiti in sala), che meritano di essere conosciuti. Si potranno così vedere le pellicole western di Sergio Leone, come “Il buono, il brutto e il cattivo” e “Per qualche dollaro in più”, oppure le scazzottate di Bud Spencer e Terence Hill, la commedia sexy all’italiana con protagonista Edwige Fenech, assieme a prodotti più indipendenti e “potenziali cult” sfornati dalla recente cinematografia italiana. BRIVIDI DI MEZZANOTTE, invece, prevede proiezioni di film horror/thriller in orari notturni.

Per maggiori info: www.tolentinointernationalfilmfestival.it

26/04/2012, 09:45