Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DI TORINO "Ed è così. Circa. Più o meno" di De Bernardi


L'ultimo film di Tonino De Bernardi, autore di un tipo di cinema personale che espolora la natura con poesia, presentato in Italiana.Doc.


FESTIVAL DI TORINO
Presentato fuori concorso nella sezione "Italiana.Doc" "Ed è così. Circa. Più o meno" di Tonino De Bernardi. Autore rappresentativo di cinema underground fino agli anni ’80, il regista descrive nel suo ultimo lavoro diviso in capitoli, il legame tra terra e campagna.

Una connessione forte e condivisa dalla protagonista, Delina, la vecchia contadina che ritorna come figura focale e ricorrente in tutti i suoi film. E’ lei che, ripresa nelle scene della sua quotidianità, ci amplifica le opposizioni tra città e campagna, tra viaggio e restare. Tutto con una chiarezza e naturalezza invidiabile ai giorni nostri, dove la lentezza, lo scorrere calmo della vita e il logico e pigro pensare sono sinonimi di inadeguatezza nel nostro mondo moderno così affannato.

"Questo è uno dei miei film più personali sotto la veste documentaristica" dichiara il regista, "che si scontra fatalmente alla fine con una sospensione, proprio nel momento in cui, filmando la realtà esterna, la cosidetta “vita”, cerca di circoscriverla o definirla". Sembra in effetti che il cinema abbia la capacità di andare oltre agli incroci che costruisce, restituendoci però un messaggio che è sì in sospeso, ma al tempo stesso sorprendente e inaspettato.

03/12/2011, 09:00

Luca Corbellini