I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "Le Tre Distanze"


Note di regia del documentario
Lidea del film nata dopo una mostra di Mario Surbone intitolata Le mie colline e si fatta strada piano piano nei miei pensieri fino a quando una sera destate, vedendo emergere le linee ed i colori delle colline e dei campi intrecciati contro il cielo, mi si manifestato chiaramente il processo di interiorizzazione e trasfigurazione con cui Mario Surbone cerca di esprimere il suo rapporto con il paesaggio. Tutto il lavoro di Mario mi in qualche modo sembrato connesso con larte e la filosofia cinese che tenta di svelare attraverso il paesaggio lattivit creatrice delluniverso e la grande metamorfosi delle forme che compongono la realt. Ho cos costruito il film sulle riflessioni del pittore-filosofo Shitao cercando di associare la vita di unopera a quella di una collina.

Alessandro Pugno