Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

A fine anno le riprese del film "Il prete che amava gli altri"


A fine anno le riprese del film
A fine anno inizieranno le riprese del film "Il prete che amava gli altri", una pellicola prodotta dalla Colorado Film che sarà una biografia non autorizzata della vita di Don Pierino Gelmini.

Il racconto si basa sui fatti di cronaca che vedono imputato il sacerdote della Comunità Incontro, sita in Amelia in provincia di Terni.

Don Gelmini è attualmente indagato per presunte molestie sessuali ai danni di alcuni ragazzi che ospitava nei suoi centri di recupero per la tossicodipendenza, alcuni dei quali minorenni. Il processo è fissato per il prossimo 25 ottobre.

La storia partirà dal 13 novembre 1969 quando i carabinieri lo arrestarono per la prima volta, nella sua villa all’Infernetto, zona Casal Palocco, alla periferia di Roma. E già all’epoca fece scalpore che questo sacerdote avesse una Jaguar in giardino.

Il film seguirà la crono-storia della sua vita concentrandosi nei fatti salienti, come ad esempio l'uso fraudolento del titolo di Monsignore, gli anni di carcere, il business della tossicodipendenza, l’omicidio a Rimini di un ragazzo ospite in comunità, lo strano suicidio di un collaboratore di Don Pierino, le accuse di abusi sessuali.

L'uscita è prevista per settembre 2012 in concomitanza con la Mostra del Cinema di Venezia.

03/10/2011, 14:04