Meno di 30
I Viaggi di Robi

VENEZIA 2011: "Caldo grigio, Caldo nero",
il ricordo di una tragedia recente


VENEZIA 2011:
Il regista Marco Dentici
Lo scenografo Marco Dentici diventa regista e firma il documentario "Caldo grigio, Caldo nero" ospite della Mostra di Venezia nella sezione Controcampo Italiano.

Il film, che alterna momenti di finzione a interviste e materiale di repertorio, racconta i disastri naturali che colpirono la zona del messinese sia nel 2007 sia nel 2009. Decine i morti e i dispersi e una situazione che sembra non riuscire a tornare alla normalit; disinteresse, scaricabarile, stanziamenti promessi e mai arrivati e l'abitudine degli abitanti che cominciano a digerire la tragedia. Ma c' qualcuno che non dimentica e continua a denunciare una situazione geologica di grande pericolo, malgrado qualche intervento di messa in sicurezza.

Marco Dentici parte raccontando una vita normale di una bimba e del nonno che scompaiono al momento in cui la montagna di acqua e fango investe il paese.

Le immagini di repertorio televisivo sono ancora troppo fresche per muovere i ricordi e il materiale girato ex novo dal regista ha troppo l'aspetto amatoriale di chi ha scelto di privilegiare i contenuti. Questi ci sono, e il merito di "Caldo grigio, Caldo nero" proprio quello di tornare a parlare di una delle tante tragedie italiane che, persa la copertura televisiva, rischiano di finire nel dimenticatoio.

09/09/2011, 11:26

Stefano Amadio