FilmdiPeso - Short Film Festival

VENEZIA 2011: Donatella Finocchiaro regista di "Andata e Ritorno"


VENEZIA 2011: Donatella Finocchiaro regista di
Donatella Finocchiaro racconta la sua Catania. Un passato scuro, poi la luce di un decennio di grande fermento civile e culturale e ora, di nuovo il buio.

Presentato alla Mostra di Venezia "Andata e ritorno" segna il debutto alla regia dell'attrice, gi al Lido come protagonista femminile del film in concorso "Terraferma" di Emanuele Crialese.

Il documentario della Finocchiaro tende a guardare indietro con rabbia e nostalgia forse pi alla propria giovinezza che alle condizioni della citt, di sicuro finita in un palpabile vortice di degrado.

Nel suo cammino in citt il racconto di Franco Battiato e il suo rapporto di amore e odio con la citt fatto di fughe, ritorni e abbandoni. Ma anche un'intervista con l'altra cantante etnea uscita dagli anni 90, Carmen Consoli, capace di far partire proprio da Catania la sua carriera di cantautrice.

"Andata e Ritorno" un esperimento sentimentale molto personale che cerca di mostrare una situazione in cui molte citt italiane stanno lentamente scivolando e Donatella Finocchiaro, che ha anche scritto e prodotto il documentario, un'ottima padrona di casa, in grado di trovare le giuste voci per far scattare un'ormai indispensabile denuncia.

05/09/2011, 19:58

Stefano Amadio