Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Quando Olivetti inventò il pc"


Il nostro interesse nei confronti della P101 è nato dopo aver letto un breve articolo che sosteneva che il primo Personal Computer era nato in Italia, all’Olivetti. Da quella lettura e dall’esigenza di raccontare quelle storie che spesso rimangono ai margini della “grande storia” siamo partiti con le ricerche: abbiamo contattato i progettisti, ricercato negli archivi, raccolto testimonianze fino a ridefinire i contorni di una storia sconosciuta, appassionante e, per certi versi, incredibile. In un tempo in cui i computer erano enormi macchine complicate e inaccessibili, qualcuno aveva capito, 15 anni prima di Steve Jobs e Bill Gates, che il computer poteva essere qualcosa di diverso, un oggetto personale, quello che oggi abbiamo tutti sulla scrivania. Come nel nostro precedente film, “Space Hackers”, che, attraverso testimonianze di due geniali radioamatori, ci ha permesso di recuperare il clima della corsa allo spazio, con questo documentario intendevamo raccontare le tappe di un altro passaggio epocale, la nascita del primo Personal Computer, e ricordare quanto la storia sia soprattutto storia collettiva, fatta anche di piccole trame che hanno contribuito, al pari delle storie mitizzate e note a tutto il mondo, a disegnare il nostro tempo.

Alessandro Bernard e Paolo Ceretto