I Viaggi Di Roby

Bellaria Film Festival 2011: "Pink Gang",
donne insieme per legittima difesa


Il regista Enrico Bisi racconta la storia di un gruppo di eroine in rosa, che in India combattono contro abusi e violenze.


Bellaria Film Festival 2011:
E' vero, l'unione fa la forza, ma avere alla guida un leader carismatico certo non guasta. E' il caso dell'organizzazione Pink Gang, da cui prende il nome il documentario del regista Enrico Bisi, in concorso nella sezione Italia.Doc della 29a edizione del Bellaria Film Festival. Ogni giorno in India, decine di donne sono vittime di violenze sessuali, che molto spesso diventano brutali omicidi coperti da poliziotti insensibili e corrotti. Da qualche anno, il grido di disperazione di molte di loro stato raccolto da Sampat, che con coraggio e dedizione ha messo insieme una vera banda disposta a seguirla in ogni battaglia nella difesa dei propri diritti.

La quotidianit delle eroine in rosa, dai corsi di legittima difesa che affrontano munite di bastoni di legno alle partecipazioni a manifestazioni pubbliche, raccontata attraverso la voce autoritaria della stessa Sampat, divenuta col tempo un vero punto di riferimento per le donne del paese pi che una semplice pasionaria. La regia di Bisi ha il pregio di riuscire a mantiene la giusta distanza dai fatti narrati, non cercando mai la facile emozione, anche dinnanzi all'immagine di una bambina di tre anni appena stata stuprata. Un documento che mette lo spettatore davanti ad un dato di fatto: nessuna violenza in grado di fermare un individuo in cerca di verit.

02/06/2011, 21:00

Antonio Capellupo