I viaggi di Roby

Da Sodoma a Hollywood: "365 without 377", la lotta
per la sopravvivenza della comunità GLBT indiana


Da Sodoma a Hollywood: "365 without 377", la lotta per la sopravvivenza della comunità GLBT indiana
E' un documentario intenso e ben raccontato (nonostante il titolo forse ostico): "365 without 377" è l'unico documentario di produzione italiana in concorso al festival Da Sodoma a Hollywood.

Imposta sotto il dominio inglese nel 1860, la "Section 377" del Codice Penale Indiano criminalizzava qualsiasi atto di naturale sessuale fra due adulti dello stesso sesso, una legge che il 2 luglio 2009 è stata cancellata.

Il documentario di Adele Tulli, prodotto da Ivan Cotroneo, segue le storie di tre personaggi, Beena, Pallav e Abheena, in attesa della festa del primo anniversario di quella storica data.

Ben montato, ben girato, "365 without 377" (era lo slogan dell'evento, a testimoniare la conclusione del primo anno senza quella infame legge) è una piacevole sorpresa, un documentario efficace che racconta una storia apparentemente molto lontana da noi ma non così tanto.

02/05/2011, 15:25

Carlo Griseri

Video del giorno