I Viaggi Di Roby

Da Facebook ai Nastri d'Argento 2011: un film italiano nato sul
web viene richiesto dai giurati del premio cinematografico


Da Facebook ai Nastri d'Argento 2011: un film italiano nato sul web viene richiesto dai giurati del premio cinematografico
"Torno Subito", il film opera prima del regista Simone Damiani, e' stato richiesto dalla giuria del concorso "Nastro d'Argento". La richiesta e' nata dal particolare successo del film, che ha attratto l'indirizzo dei soci del Sindacato, nonostante i problemi distributivi che affliggono le opere prime nel nostro paese

"Sono entusiasta ed onorato della richiesta" - ha commentato Damiani - "Non avrei mai immaginato che un concorso cinematografico prestigioso come quello dei Nastri potesse mai interessarsi al nostro piccolo lungometraggio".

"Ringrazio anticipatamente i giurati dei Nastri d'Argento per l'attenzione rivolta al nostro film" - conclude Damiani - "Sono davvero encomiabili gli sforzi dei giornalisti che non si affidano pigramente agli uffici stampa ma si attivano in prima persona per reperire i film che ritengono piu' interessanti".

Il Nastro d'Argento e' il premio cinematografico piu' antico d'Europa. Soltanto il premio Oscar risulta essere piu' antico a livello mondiale. Il Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) lo assegna infatti ininterrottamente dal 1946 ad oggi.

La commissione del concorso avra' tempo fino alla fine di aprile per scegliere i film che comporrano le cosiddette "cinquine", che verranno poi sottoposte alla votazione dei soci del sindacato. Le cinquine verranno comunicate nel mese di Maggio.

Il film di Damiani continua ad essere scaricabile dal sito: http://www.torno-subito.com. Nel film, una storia di profonda amicizia tra due ragazzi si trasforma in un universo di incomunicabilit ed inerzia, fatto solo di sguardi e silenzi. Solo la riscoperta di interazioni primordiali, sar la chiave per un faticoso riavvicinamento.

"Torno Subito" e' stato distribuito inizialmente attraverso la piattaforma Facebook, trasmesso in seguito dalla rete Current Tv sulla piattaforma Sky Italia, ed e' attualmente disponibile sull'Apple Itunes Store. Il film ha ottenuto in soli 3 mesi risultati strepitosi in termini di pubblico. A seguito dei successi ottenuti e del clamore sollevato, il film stato proiettato lo scorso 4 Marzo presso la Sala Conferenze della Commissione Cultura del Parlamento Europeo. Secondo i dati auditel e le statistiche del sito web, il film stato visto da piu' di un milione di spettatori, un risultato al quale molti dei film italiani ed europei non riescono nemmeno ad avvicinarsi. Il film e' stato proiettato anche in alcuni cinema tra cui il Detour di Roma.

22/03/2011, 13:44