I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "Filia Solis"


Note di regia del documentario
Filia Solis un film documentario prodotto dalla Saietta Film nel 2009, commissionato dalla Provincia di Brindisi ad Edoardo Winspeare, per raccontare il territorio Brindisino.
Edoardo Winspeare mi ha chiesto di collaborare con lui in quanto giovane regista brindisina. Winspeare aveva avuto modo di conoscermi come assistente alla regia nel suo film Galantuomini. Da subito c stata la voglia di realizzare un'opera originale che mescolasse il linguaggio della fiction con quello del documentario. La docufiction, in 43 minuti, racconta lo sguardo di Danilo (Danilo Riva), un milanese giunto a Brindisi per uninaspettata vacanza, vinta grazie a un concorso radiofonico. Danilo realizza il video diario del suo viaggio, un pretesto narrativo che ci ha permesso di giocare con il linguaggio cinematografico e alternare, in fase di montaggio, inquadrature tecnicamente pulite (lo sguardo oggettivo del documentario), ad inquadrature in stile amatoriale (soggettiva del protagonista).
I due protagonisti sono Danilo Riva, che, per la prima volta e con disinvoltura, si trova alle prese con il mestiere dell'attore, e la brindisina Viviana Guadalupi, che con una passato da ballerina non estranea al mondo dello spettacolo e ha saputo mettersi in gioco con un nuovo mezzo espressivo, quello cinematografico. Viviana incarna la Musa dell'Alto Salento in cui nata e cresciuta. Inoltre nel cast tecnico sono stati coinvolti professionisti con cui l'affermato regista salentino collabora da tempo nei suoi lungometraggi come lo sceneggiatore, Alessandro Valenti, il musicista, Gabriele Rampino, la scenografa, Sabrina Balestra. Ma anche giovani professionisti che popolano il panorama del cinema pugliese, come il montatore, Andrea Facchini, i direttori della fotografia, Davide Micocci ed Heidi Rizzo e la producer, Sabrina Manna.