I Viaggi Di Roby

"Liberate il Duce" su History Channel
Italia e prossimamente in edicola


Il documentario "Liberate il Duce", ultima fatica del regista, pluripremiato in Italia e all’estero, Fabio Toncelli prodotta dalla SD Cinematografica, andrà in onda il 28 gennaio 2011 alle ore 22:00 su History Channel, con replica la successiva domenica 30 gennaio alle ore 15:10.

Per la prima volta documenti e foto inedite aiutano a svelare il segreto sulla più audace impresa di tutti i tempi compiuta da forze speciali: l’operazione Quercia, la liberazione del duce Benito Mussolini.
Un documentario imperdibile, per appassionati e non, con due testimonianze assolutamente straordinarie: quella di Lelio Pannuti, uno dei poliziotti di guardia sul Gran Sasso, rintracciato per la prima volta dopo quasi settanta anni e che svela la vera natura degli ordini ricevuti sulla custodia dell'ex-duce dal Generale Badoglio e quella dello stesso Mussolini che, con la sua viva voce, ricapitola tutto, dal momento in cui fu arrestato, fino a quando si affacciò alla finestra della sua stanza sul Gran Sasso mentre atterravano gli alianti germanici, in una registrazione rintracciata in un archivio tedesco. Il quadro che ne esce è impietoso sul comportamento dei nostri vertici politici e militari di allora. Ma non finisce qui. La versione del blitz raccontata dal suo eroe, il capitano delle SS Otto Skorzeny, ha resistito per il grande pubblico, in libri e documentari, fino ad oggi. Ma ha un difetto: è completamente falsa. Perché qualcuno la difende ancora? Cosa nasconde? E soprattutto: chi liberò veramente il Duce?
Testimonianze, memoriali, materiale filmato e alcune fotografie inedite, oltre a documenti rinvenuti negli archivi italiani e stranieri smontano pezzo per pezzo la versione ufficiale nazista e permettono per la prima volta di raccontare l’incredibile concatenazione di eventi che portarono ad uno degli eventi che colpì maggiormente l’opinione pubblica di tutto il mondo durante la Seconda Guerra Mondiale e che ancora nasconde molti lati oscuri.

Il film, realizzato con la consulenza storica di Marco Patricelli, autore del libro “Liberate il Duce” edito da Hobby & Work, e trasmesso per la prima volta il 3 settembre 2010 su RAI3 nel corso della trasmissione "La Grande Storia", è stato completamente girato in alta definizione e presenta, oltre alle interviste ai testimoni dell'operazione Quercia e alle immagini d'archivio girate in 35mm e convertite in HD, degli stralci delle intercettazioni telefoniche di Benito Mussolini, che rivelano le emozioni del Duce nei giorni della sua caduta e del suo arresto.

DeAgostini, in collaborazione con Rai3 e Raitrade, cureranno anche l’uscita in edicola di questo documentario, che farà parte di una collana che include il meglio di “La Grande Storia”. L’uscita in edicola di “Liberate il Duce” è prevista per il 25 luglio 2011.

11/01/2011, 13:46