Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Sono iniziate le riprese di B-ALARM! girato
e interpretato dagli studenti del Laboratorio
Universitario Multimediale di Palermo


Sono iniziate le riprese di B-ALARM! girato e interpretato dagli studenti del Laboratorio Universitario Multimediale di Palermo
Sono iniziate il 12 maggio le riprese del film "B-ALARM!", prodotto dal Laboratorio di Produzione Cinematografica del LUM (Laboratorio Universitario Multimediale "Michele Mancini") in sinergia con l’A.N.A.S. (Associazione Nazionale di Azione Sociale).

E’ la prima volta che un Ateneo italiano affronta l’impresa ambiziosa di realizzare un lungometraggio a soggetto in cui sono affidati agli allievi tutti i principali ruoli, compresa la regia (i giovani Giovanni Cannizzo e Marco Maria Correnti).

Le riprese proseguiranno fino al 27 giugno quando inizierà la post-produzione per la presentazione al pubblico alla fine di luglio.

"B-ALARM!" si pone come obiettivo finale del Laboratorio di Produzione Cinematografica che ha preso il via il 10 marzo a Palazzo Aragona Cutò di Bagheria, sede del LUM. Un laboratorio teorico-pratico sostenuto da corsi formativi su tutta la gamma delle professionalità cinematografiche, con la costante guida di professionisti del cinema e dell’audiovisivo e di docenti dell’Università degli Studi di Palermo e la direzione artistica del regista Emidio Greco ("L’invenzione di Morel", "Il Consiglio d’Egitto", "L’uomo privato"). L’ambizione e l’originalità del progetto emergono anche dalla storia ideata con la voglia di confrontarsi con un genere insolito nel panorama cinematografico italiano. Bal’arm, megalopoli dalle mille contraddizioni, fa da sfondo ad un’azione che si svolge nell’arco di una sola notte. Notte cruciale che segnerà irreversibilmente il destino di un gruppo di ragazzi che si troveranno per la prima volta a fare i conti con la dura realtà metropolitana.
Lo splendido tramonto urbano sarà la cornice di partenza per questa sorta di viaggio senza ritorno nella violenza e nella morte, in cui ogni possibilità di salvezza sembra negarsi a priori. Le vicende ruoteranno attorno al rapimento di Sofia e all’intervento dei suoi amici che cercheranno a tutti i costi di salvarla dai malviventi. I ragazzi, trascinati in ripetuti inseguimenti tra locali di dubbia reputazione e inquietanti incontri con loschi personaggi, si troveranno al centro di un vortice di violenza senza senso né giustificazione che farà crollare il labile confine tra bene e male.

Tutti i personaggi principali sono interpretati dagli studenti del laboratorio, alcuni dei quali con una esperienza teatrale alle spalle, mentre due ruoli secondari verranno ricoperti da due affermati attori siciliani che hanno assicurato la partecipazione amichevole al film: Consuelo Lupo ("Il 7 e l'8") e Lollo Franco ("Alla luce del sole", "La siciliana ribelle", "Baarìa").

Il film sarà girato a Palermo, tra centro storico e zona costiera, e per qualche ciak nelle splendide ville settecentesche di Bagheria.

Il trailer ufficiale di "B-ALARM!" sarà presentato in anteprima al Festival Un Mare di Cinema in programma dal 9 al 18 Luglio 2010 nelle Isole Eolie.
Il progetto si avvale del sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria, della Provincia di Palermo e della Regione Siciliana.

17/05/2010, 14:07