I Viaggi Di Roby

The Role Player: un film fatto sul web


Produzione e prevendita di un film sul web: i protagonisti sarrano tutti gli utenti del sito!


The Role Player: un film fatto sul web
Il sito web di "The Role Player"
Una nuova idea sul cinema che parte dal web. Questa o scopo del progetto "The Role Player", cio di spingere gli utenti a creare un film, a partecipare alla sua realizzazione, a fare e proporre il trailer ed essere presenti via Internet alla sua lavorazione. Dal 15 gennaio 2007, infatti, parte sul sito www.theroleplayer.it, la prevendita del film. E' una sottoscrizione con impegno a comprare per 8 euro il DVD della pellicola ultimata. Nell'area apposita agli utenti saranno messi a disposizione il profilo dei personaggi del film, la sceneggiatura del film con l'omissione di alcuni passaggi e tutte le clip video utilizzate per il montaggio del trailer. Cos gli iscritti potranno fare modifiche alla sceneggiatura, alle caratteristiche dei personaggi e montare i trailer, tra i quali uno sar pubblicato settimamalmente sul sito. L'iniziativa partita dall'attore Ettore Belmondo, poi affiancato da Bruno Governale, che hanno fondato la OSOK s.r.l., societ che gestisce il progetto. Altri finanziatori sono Aruba.it, provider di servizi internet; ed ATO Design, progettisti e designers.
Nel cast, oltre a Belmondo e Governale, vi sono Carolina Di Domenico (vj MTV), Denny Cecchini e Aldo Ralli. Le musiche, appositamente composte, sono di Marcello Picchiotti. La voce di Fabiola Pandolfo.
Sul sito del film si pu gi registrarsi ad una newsletter e scaricare un po' di materiale, aspettando il 15 gennaio per la partenza delle prevendite.

Comunicato sulla prevendita
LA PRIMA PREVENDITA SU PROGETTO CINEMATOGRAFICO
Stiamo percorrendo una nuova strada per la produzione cinematografica.
E vorremmo farlo insieme a te...
Il cinema italiano in crisi perch ci siamo venduti il mercato e non abbiamo saputo conquistare altri spazi.
Noi crediamo che sia possibile vendere un film italiano in tutto il mondo.
Un film di genere. Un film che rappresenti soprattutto un buon intrattenimento.
Senza pretesa di eccezionale valenza culturale, ma non per questo un film spazzatura.
Un buon film. Semplicemente.

18/12/2006

Simone Pinchiorri