CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

La Migliore Offerta


Autore: Giuseppe Tornatore
Casa editrice: Sellerio Editore
Anno: 2013
ISBN: 9788838929847
Tipologia: Racconto
Pagine: 104
Prezzo: 10,00 €

Descrizione: "In un’asta l’oggetto che viene messo in vendita lo si aggiudica al miglior offerente. Nelle gare d’appalto, al contrario, la migliore offerta è la più bassa. Ho pensato che questa duplice valenza di cosa sia la migliore offerta avesse un senso allegorico molto forte. Qual è l’offerta migliore che devi pagare nella vita per aggiudicarti ciò che stai cercando?".
Dopo Baaria Tornatore si distacca dalla Sicilia e dal retroterra autobiografico per una storia di genere e scenario del tutto diversi: un thriller senza sangue e senza assassini ambientato nel mondo dell’arte. In una imprecisata città del centro Europa - Vienna? Ginevra? - Virgil, eccezionale intenditore d’arte, battitore d’aste con una passione per i dipinti femminili e l’ossessione del collezionismo, conduce una esistenza agiata e tranquilla. L’ingranaggio perfetto di una vita monotona, non però al punto da annoiarlo, viene messo in subbuglio dall’incontro con una ragazza. Da questo momento la vita di Virgil muterà. Tutta la storia ruota attorno all’ambiente dell’arte e del collezionismo, le sale ovattate delle aste, i ristoranti di classe, un mondo decadente e in dissolvimento in cui si consuma il dramma.
Questo racconto che combina una storia d’amore con un’atmosfera da thriller e che ha la tessitura di un giallo classico, costituisce il soggetto del film "La Migliore Offerta". La scrittura cinematografica di Tornatore si fa qui narrazione impeccabile per ritmo, equilibrio, atmosfera.