Alcolista il film
I viaggi di Roby

GROSSO GUAIO A ROMA SUD - Senza Scampo tra droga e malavita


Andrea Pirri Ardizzone e Andrea Scarcella scrivono e dirigono questo film di quartiere. Amici, personaggi di borgata, impicci di droga, soldi e potere. "Pijamose Roma" passando per l'officina del meccanico. Con Claudio Colica e la partecipazione di Roberto Ciufoli. Disponibile sul web da oggi, lunedì il 13 febbraio


GROSSO GUAIO A ROMA SUD - Senza Scampo tra droga e malavita
Al centro Claudio Colica in "Grosso Guaio a Roma Sud"
Esce sul web, ma solo sul web. "Guaio Grosso a Roma Sud" è a disposizione da oggi, con le caratteristiche che sono più da cult amatoriale che da poltrone di multisala. Coatto, sporco e cattivo, vomitato da una memory card cercando di sconvolgere lo spettatore dopo avergli estorto tempo con la minaccia di non fargli più rivedere i figli.

Cinefilia, manie di grandezza, follie di quartiere, amici perdigiorno che si trovano a raccontare per la centesima volta la loro voglia di fare cinema, ovviamente meglio degli altri, intorno alla centesima birra e con in mano la centesima canna. I mejo fichi der Casilino, con in mente "Spaghetti Story", "Smetto quando voglio", "Jeeg Robot", "Ad Ogni Costo" di Amanda Flor e "La banda del brasiliano" di John Snellinberg ma anche le ormai nauseanti ed imperanti “serie americane”, decidono di farlo questo film.

"La telecamera la porti te, al montaggio ci penso io", ma forse, disprezzando i primi tre titoli e non avendo visto gli altri due, fermano il cervello sull’opzione ”fotocopia” finendo per offrirci qualcosa che sicuramente non ci suggerisce novità, prospettiva, futuro.

Voci pesanti, tatuaggi da centrocampista belga, accenti borgatari, svastiche, pippe e parolacce sono i pilastri di una storia che avanza sfilacciata, minacciosa, semplice semplice, con qualche trovata che si perde nell’amatorialità degli attori e nella convinzione di genialità. Claudio Colica si conferma elemento di spicco, ma il ruolo e i testi non gli offrono la possibilità di mostrare appieno la sua genialità vista negli sketch sul web.

L’atmosfera della Roma Sud del titolo non si percepisce; non fa caldo, non fa freddo, le case sono vuote, tristi senza volerlo; i cattivi fanno meno paura dei buoni e la tensione non diventa alta.

È "Grosso Guaio a Roma Sud", è il film di Andrea Pirri Ardizzone e Andrea Scarcella.

P.S. Ogni riferimento a fatti e a persone è puramente inventato.

13/02/2017, 10:23

Stefano Amadio