leverita il film
I viaggi di Roby

GIORNATE DI SOLETTA 52 - In Svizzera tanta Italia


Il festival si svolgerà dal 19 al 26 gennaio 2017.


GIORNATE DI SOLETTA 52 - In Svizzera tanta Italia
E' in programma dal 19 al 26 gennaio 2017 la cinquantaduesima edizione del Solothurner Film Festival, le Giornate di Soletta, manifestazione dedicata in particolare al cinema svizzero, ma anche a quello internazionale. Tanti i film italiani selezionati.

Quattro i film nella sezione Pan Fic: "7 Minuti" di Michele Placido, "Il Nido" di Klaudia Reynicke, "Le Ultime Cose" di Irene Dionisio e "Sette Giorni" di Rolando Colla. Tra i lungometraggi di finzione, sarà, poi, proiettato "Agata e la Tempesta", opera del 2004 di Silvio Soldini, che incontrerà il pubblico del festival; ed il film "Miséricorde" di Fulvio Bernasconi, co-produzione tra la Svizzera, Canada e Principato di Monaco, inserito tra le opere di PdP.

Tanti anche i documentari di autori italiani: "Demi-vie à Fukushima" di Mark Olexa e Francesca Scalisi, "Ella Maillart - Double Journey" di Antonio Bigini e Mariann Lewinsky, "Il Fiume ha Sempre Ragione" di Silvio Soldini, "Isola dei Sogni" di Christoph Kuhn, "Pescatori di Corpi" di Michele Pennetta e "Spira Mirabilis" di Martina Parenti e Massimo D'Anolfi

Il festival dedicherà una sezione al San Gottardo con la proiezione di "Sotto il Gigante" di Niccolò Castelli e di "San Gottardo", opera del 1977 di Villi Hermann.

Il Premio d'Onore, ex Premio Gemeinden im Wasseramt, della cinquantaduesima edizione del Solothurner Filmtage sarà assegnato alla produttrice svizzera Tiziana Soudani.


Trailer 52° Solothurner Film Festival - Giornate di Soletta


08/01/2017, 17:29

Simone Pinchiorri