I viaggi di Roby

UN BACIO - Un film, una pagina, un sito


Grazie al film di Ivan Cotroneo, in sala da domani 31 marzo, l'ispirazione per una pagina e un sito contro il bullismo: MaBasta.org/UnBacio


UN BACIO - Un film, una pagina, un sito
Gli interpreti di "Un Bacio" di Ivan Cotroneo
Il tema è quello giusto (il bullismo), la tempistica pure (appena un mese dopo la nascita), le competenze ci sono (studiano web design a scuola) e allora perché non dedicare una specifica pagina web all’ultimo film di Ivan Cotroneo "Un bacio" sul sito del neonato movimento anti bullismo MaBasta?

Così è stato, gli studenti della classe 1°A dell’Istituto “Galilei-Costa”, ideatori e curatori di MABASTA – Movimento Anti Bullismo Animato da STudenti Adolescenti, hanno infatti deciso di dedicare una parte delle loro vacanze di Pasqua alla realizzazione e pubblicazione di una pagina web interamente dedicata al film "Un bacio" in uscita nei cinema italiani giovedì 31 marzo.

Si chiama “pagina” ma in realtà ha i contenuti di un vero e proprio sito ufficiale, con sinossi, cast, trailer, video, fotogallery, interviste e persino una nota del regista che commenta "Un bacio" dal suo punto di vista. I visitatori del sito e gli spettatori del film potranno inserire i loro commenti sia su entrambe le pagine Facebook (quella ufficiale della pellicola e quella del movimento MaBasta) che su Twitter attraverso l’hashtag #UnBacio.

"Un Bacio" è un film sull’adolescenza, sulle prime volte, sulla ricerca della felicità, sul bullismo e l’omofobia. Sui modelli e sugli schemi che ci impediscono, e che impediscono soprattutto ai ragazzi, di essere felici, di trovare la strada della loro singola, particolare, personale felicità.

«È un film che ha per protagonisti tre adolescenti – racconta il regista Ivan Cotroneo – un film che, per le tematiche che tratta, è rivolto a tutti, adulti e non, ma che parla soprattutto ai ragazzi. Ecco, se posso esprimere un desiderio, mentre scrivo queste note e il film non è ancora nelle sale, il desiderio è questo: vorrei che “Un bacio” fosse un film soprattutto per loro, per i ragazzi".

«Per noi è stato bello e divertente realizzare la pagina web dedicata al film – commentano i giovanissimi webmasters di Lecce – man mano che prendeva forma ci siamo sempre più entusiasmati. Siamo agli inizi delle nostre lezioni nel linguaggio Html e l’aiuto del professore è stato indispensabile, però in questo modo in pochi giorni abbiamo imparato cose che forse normalmente richiedono due o tre mesi. Abbiamo scoperto con piacere che quando si è motivati si produce di più e meglio. Senza trascurare poi il tema del film, il bullismo, che ormai ci siamo cuciti addosso e che non molleremo più.»

Ricordiamo che “Mabasta” è il primo movimento anti bullismo nato dal basso, anzi dal bassissimo, gli ideatori sono infatti studenti di 14/15 anni frequentanti il primo anno di scuola superiore, coordinati dal loro prof di informatica Daniele Manni. In appena un mese, il movimento ha ricevuto l’attenzione dei maggiori media nazionali e ha raccolto oltre 15.000 “like”. I ragazzi hanno avuto anche l’immediato sostegno da quattro importanti siti che si occupano di education: Your Edu Action, OrizzonteScuola, Aetnanet e MasterProf.

30/03/2016, 17:27

La Redazione

Video del giorno