Ortigia Film Festival
I viaggi di Roby

In Basilicata si gira il film "Fuoco" di Raha Shirazi


In Basilicata si gira il film "Fuoco" di Raha Shirazi
Sono partite in questi giorni in Basilicata le riprese di “Fuoco” della regista canadese Raha Shirazi, in programma tra Pisticci, Aliano e Tursi.

Dopo “Acqua”, la giovane regista torna a far rivivere sul grande schermo gli elementi della natura. Questa volta la nuova pellicola gira intorno al tema del fuoco, considerato il primo degli elementi perché è il più leggero, ha meno materia, tende verso l’alto, ha più luce ed è il più veloce. Generatore di luce ed energia, il fuoco permea tutte le cose. In terra ha la forma delle fiamme, in cielo è il simbolo del giorno e della vita, dentro di noi è quel sole interiore che anima e dà forza ai nostri gesti quotidiani. Riscaldando e illuminando, il fuoco ha ampliato innanzi tutto le possibilità della consapevolezza: derivava infatti da esso un genere di conforto assolutamente nuovo ed unico che aprì gli occhi all’uomo sulle sue possibilità di ottenere, attraverso l’ingegno, gli strumenti per migliorare la propria vita.

Sul set presente l’attore lucano Walter Nicoletti: “Un esperienza unica ed irripetibile quella di aver girato tra i Calanchi in piena notte – commenta Nicoletti – perchè ho avuto la fortuna di ammirare da vicino questa meraviglia della natura lucana, con un fuoco acceso, la luna piena a farci compagnia che rifletteva la sua luce argentata su tutto il territorio circostante. Sembrava di essere proprio lassù, in uno spazio lunare fuori dal tempo e da ogni luogo. Una location straordinaria. In Basilicata puoi davvero farti tutti i film che vuoi”.

25/10/2013, 09:38