Cine Contest
I viaggi di Roby

CORTI DENTRO, un progetto di cinema in carcere


CORTI DENTRO, un progetto di cinema in carcere
Tra le novità del XVII Valsusa Filmfest, il progetto ‘CORTI DENTRO’, in collaborazione con le associazioni Sapori Reclusi e Rete del Caffè Sospeso: il Valsusa Filmfest entra nella Casa di Reclusione Santa Caterina di Fossano e, per la sezione ‘Cortometraggi – Ali della libertà’, crea una giuria mista composta dalla giuria del festival e da una selezione di detenuti.

Le opere verranno proiettate contemporaneamente il 13 aprile dalle ore 15.30 nel cinema di Condove (TO) e nel carcere, grazie ad un collegamento skype autorizzato dal Ministero dell’Interno, all’inizio ed al termine delle proiezioni. La comunicazione live permetterà all’evento che si svolge nel carcere di essere in connessione con il mondo esterno e tramite i social network sarà possibile commentare e interagire. Designato il vincitore, una cena curata da Sapori Reclusi in collaborazione con chef amici e detenuti, concluderà la giornata vissuta tra immagini, parole e cibo, sul filo della libertà d’espressione.

A marzo è previsto un laboratorio di avvicinamento alla produzione filmica con il duplice obiettivo di coinvolgere i detenuti e definire la giuria: i detenuti visionano filmati selezionati nelle precedenti edizioni del Valsusa Filmfest e sviluppano un’analisi realizzata insieme a collaboratori del festival. Le proiezioni avverranno ogni mercoledì a partire dal 6 marzo per quattro settimane.

L’idea del progetto è nata in un recente incontro dell’associazione ‘Rete del Caffè Sospeso - festival, rassegne e associazioni culturali in mutuo soccorso’ (alla quale aderiscono sia il Valsusa Filmfest che Sapori Reclusi) in cui si decise di attivare collaborazioni con le case circondariali per consentire ai detenuti di vedere cortometraggi che normalmente vengono proiettati solo nei festival di settore. Il primo di questi appuntamenti si è svolto il 20 dicembre 2012, sempre nel carcere di Fossano, in un incontro con i detenuti e con un gruppo di studenti di Mondovì in cui, dopo un breve dibattito, sono stati visionati sette cortometraggi selezionati dall’archivio del festival valsusino. Dopo questa positiva esperienza il Valsusa Filmfest ha deciso di continuare l’esperimento con la collaborazione dell’associazione Sapori Reclusi e con la definizione del progetto CORTI DENTRO.

28/02/2013, 18:40