È scomparso ANTONELLO AGLIOTI, regista, pittore, scenografo


E' morto a Roma, sua città adottiva, ieri all'età di 64 anni. Diresse Susan Strasberg nella versione cinematografica de "Il Giardino dei Ciliegi".




È scomparso ANTONELLO AGLIOTI, regista, pittore, scenografo
Antonello Aglioti
Una vita dedicata al teatro, alla pittura ma anche al cinema. Diresse nel 1992 "Il giardino dei Ciliegi" di Anton Cechov, prima in teatro, nel 1988 e poi per il cinema; interpretato da Susan Strasberg, Marisa Berenson, Lino Capolicchio e Barbara De Rossi, il film venne presentato ai festival di San Sebastian, New York, Nuova Dheli, Shangai (premio speciale della giuria).

Tra gli anni 70 e 80 aveva lavorato insieme a Memè Perlini con la compagnia teatrale la Maschera, fondando e dirigendo lo storico Teatro la Piramide di Roma e realizzando con lui anche alcuni film.

In seguito ha diretto molti spettacoli teatrali, opere liriche e negli ultimi anni era autore e conduttore di trasmissioni televisive che lo vedevano ospite di personalità del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo, dalle quali riusciva con la sua simpatia a trarre sempre materiale interessante e soprattutto originale.

10/01/2013, 18:00

Stefano Amadio



Commenta questa notizia