Cine Contest
I viaggi di Roby

"A Sud di Lampedusa", da dove vengono gli emigrati africani?


"A Sud di Lampedusa", da dove vengono gli emigrati africani?
La recente uscita in dvd è l'occasione giusta per riscoprire "A sud di Lampedusa", documentario di Andrea Segre del 2006.

Un viaggio inconsueto (per i tempi, gli sviluppi degli ultimi mesi hanno portato un incremento delle informazioni e dei documentari sul tema) nei luoghi della migrazione africana verso l'Europa.

I camion che attraversano il deserto del Teneré; le agenzie di viaggio che da Agadez, nel nord del Niger, organizzano i passaggi; ma soprattutto i rimpatri coatti effettuati dalla Libia sotto le pressioni europee. Questo film racconta la faccia nascosta di un'emigrazione di cui noi spesso vediamo solo l'ultima tappa, lo sbarco nell'isola di Lampedusa. Chi sono questi candidati all'emigrazione? Da dove vengono? E soprattutto, perché emigrano?

Un lavoro efficace e puntuale, come Segre ci ha ormai abituato. Un film importante, che in poco più di mezz'ora ci mostra quanto nulla sia cambiato negli anni (anzi, quella che ai tempi era una delle vie della migrazione, attraverso il Niger, è ora diventata - per vari motivi - l'unica, e di conseguenza ad essa sono affidate tutte le speranze dei profughi e dei rifugiati dell'Africa sub-sahariana).

20/04/2011, 10:08

Carlo Griseri