I viaggi di Roby

Il documentario "La Minaccia" all'Università di Cambridge


Il documentario "La Minaccia" all'Università di Cambridge
Reduce dal successo di oltre 40 festival internazionali il film italiano sul Venezuela di Chávez arriva all'Università di Cambridge, in Inghilterra, evento raro per un film italiano. "La Minaccia" di Silvia Luzi e Luca Bellino sarà presentato giovedì 21 maggio 2009 alle ore 19:00 nei saloni della Graduate Union.

La storia de "La Minaccia" ha dell'incredibile: girato nell'estate del 2007 nei bassifondi di Caracas, nello Stato petrolifero Anzoátegui e nella selva di Falcòn, è stato acquistato dalla RAI ma mai trasmesso, è stato candidato ai David di Donatello e proiettato in Commissione Europea a Bruxelles, e messo in onda in Giappone, Svezia e Finlandia. Da qualche mese è distribuito in DVD dalla Suttvuess.

"La Minaccia" è un lucido, e a tratti spietato, ritratto di una realtà simbolica di un panorama mondiale in mutamento, divisa tra la crisi dell'imperalismo nordamericano e la ricerca di nuovi punti di riferimento. Un documentario che non tranquillizza, non osanna, resta distaccato con una narrazione asciutta e pungente che permette allo spettatore di addentrarsi senza accorgersene in un percorso pieno di tranelli e imboscate, lasciando un dubbio radicale alla fine della visione: è possibile che il socialismo bolivariano sia una risposta alla crisi delle ideologie?


"La Minaccia" nelle prossime settimane rappresenterà l'Italia ai Festival di Austin (Texas), Utrecht (Olanda), Santiago (Cile), Rodi (Grecia), Barcellona (Spagna), Cluj (Romania), Montevideo (Uruguay). In Italia sarà presentato a Pescara nell'ambito del Festival del Documentario d'Abruzzo.

18/05/2009, 16:46

Video del giorno