“Ciso” vince la 62. Edizione del "Festival
Internazionale del Cinema di Salerno"



“Ciso” vince la 62. Edizione del "Festival Internazionale del Cinema di Salerno"
E’ “Ciso” di Dario e Marcello Baldi il film vincitore della 62. Edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno. "Ciso" è il diminutivo di Narciso Dal Cason, un uomo di 84 anni, nato, cresciuto e vissuto in un paese della Valsugana, in Trentino, dove ha sempre esercitato il mestiere del malghese. Prima come mandriano, da giovane, poi come gestore di malga in prima persona. E’ un uomo buono e saggio ma burbero e scontroso. Vive solo da quando, dopo aver allevato il suo unico figlio lasciatogli dalla moglie morta nel darlo alla luce, questi lo ha abbandonato appena raggiunto la maggiore età, perduto per le vie dei paradisi artificiali ed attratto da miraggi e suggestioni esotiche. Nel cast di "Ciso" Roberto Heilitzka, Amina Syed, Alessandro Di Natale, Catherine Feler, Gennaro Piccirillo.
Il film, oltre ad aggiudicarsi il Gran Trofeo Golfo di Salerno “Ignazio Rossi”, ha ottenuto il premio per il migliore interprete, Roberto Herlitzka, la miglior colonna sonora realizzata da Giuliano Sangiorgi dei Negroamaro.

16/11/2008, 23:45



Commenta questa notizia